Rosa blu significato e curiosità

Rosa blu

Prima di vedere il significato della rosa blu, fiore che nei secoli fino ad oggi ha ispirato artisti, poeti e cantanti, dobbiamo capire cosa c’è attorno alla simbologia in natura e in particolare nei fiori. Nella fattispecie la rosa, che rappresenta in assoluto il fiore più rappresentativo e carico di simbologia ad esso legata. In pratica ogni rosa, in base al suo colore, presenta un diverso messaggio, qualcosa di importante che si vuole comunicare alla persona che la riceve.

Grazie alla popolarità e all’ammirazione di cui gode questo splendido fiore, nel tempo ad esso sono nate molte leggende e dicerie, che cercano in qualche modo di spiegare cosa si nasconde dietro alla loro presenza in natura, e usarlo come veicolo per dire qualcosa d’importante a qualcuno. Questo basandosi sul fatto che sono rose spontanee o rose ibride (create in laboratorio).

Diverso il caso della rosa blu, che non esiste in natura, e non è stato possibile neanche riprodurla in laboratorio. La colorazione attraverso innesti artificiali, non è mai riuscita a donare il colore blu, regalando solo fiori di colore azzurro tenue.

Nota da tenere presente, è che oltre ad essere prodotta in maniera artificiale, spesso vengono utilizzate vernici grossolane e potenzialmente tossiche. Inoltre, la colorazione pur rendendo il fiore bello a vedersi, lede la bellezza originaria della rosa bianca, unico tipo utilizzato per produrre la varietà blu.

La musica

La rosa blu in sé non ha alle spalle significati particolari, perché tecnicamente come abbiamo visto in precedenza, questo fiore non esiste in natura. Dunque, un significato in era moderna, è stato probabilmente influenzato da una canzone di Michele Zarrillo dal titolo ‘Una rosa blu’.

La canzone parla di un tatuaggio, appunto di una rosa blu, che ha sul suo corpo la donna amata. Essendo che la canzone si riferisce a lei considerandola una donna unica e speciale per la persona che la ama, a tale fiore si attribuisce il significato di unicità e anche di originalità, nella persona alla quale decidiamo di regalarla.

La scienza

Un altro significato che viene dato alla rosa blu, viene dal fatto che la natura non la produce, ma soprattutto neanche la scienza è riuscita attraverso i suoi laboratori a ricrearla. Per questo motivo la rosa blu assume il significato di qualcosa di inafferrabile, qualcosa di impossibile da avere.

Anche se la rosa blu non esiste, anche in passato si è cercato di attribuire a questo fiore un significato specifico. Basandosi su concetti che arrivano da antiche leggende, che vedono nel colore blu delle prerogative positive come saggezza, spiritualità, intelletto e castità, si è cercato di attribuire alla rosa blu qualcosa del genere.

Dunque, qualcuno rimanendo su questa lunghezza d’onda, alla rosa blu vengono attribuiti significati come lealtà, fedeltà, magnanimità e una reputazione decisamente senza alcuna macchia. Altri invece, pensano che essendo il blu un colore freddo, il fiore possa rappresentare infedeltà, freddezza e indifferenza.