Doccia emozionale: cos’è e quali sono i suoi benefici

La doccia emozionale è un’esperienza multisensoriale che regala momenti rilassanti e un benessere diffuso al corpo e alla mente. E’ un trattamento utile a rigenerarsi che permette di scaricare stress e tensioni ritrovando un perfetto equilibrio.

E’ presente nei centri benessere e termali e nelle beauty farm e solitamente fa parte di un percorso che include anche sauna e bagno turco. La doccia emozionale, insieme a idromassaggio e percorso kneipp, è sempre più diffusa nelle SPA. Grazie ai benefici effetti della cromoterapia e dell’aromaterapia è diventata una delle esperienze più apprezzate per ritrovare il giusto equilibrio.

I box doccia di casa possono trasformarsi in una mini SPA con pochi accorgimenti e diventare una sorta di centro benessere casalingo. Se vuoi approfondire l’argomento puoi leggere una guida completa su come trasformare il bagno in una SPA. Sarà così possibile sfruttare gli effetti positivi della doccia emozionale direttamente nella propria stanza da bagno.

Come funziona la doccia emozionale

Alla base delle docce emozionali c’è l’acqua. L’alternanza dei getti e la sincronia con cui cambiano colori e profumi sono alla base di questo strumento di puro relax. L’acqua fuoriesce a pressioni e temperature differenti: l’intensità dei getti varia così come l’acqua calda si alterna a quella fredda. Si arriva poi ad un punto in cui l’acqua cade con un effetto pioggia leggera, a lama, a cascata e poi viene nebulizzata. Proprio il susseguirsi dei diversi modi in cui l’acqua fuoriesce rivitalizza e allo stesso tempo rilassa corpo e psiche.

Unitamente a questo stato già di per sé emozionale si avvertono piacevoli sensazioni prodotte dalla cromoterapia e dall’aromaterapia. Durante la doccia i colori cambiano grazie alla presenza di Led colorati. Si passa dal rosso al blu, dal verde all’indaco in una scala cromatica pensata apposta per rilassare corpo e mente. Ogni colore ha un effetto preciso sulla psiche: arancione e rosso trasmettono allegria e forza, il verde regala serenità ed equilibrio.

Anche profumi ed essenze contribuiscono a creare un’atmosfera emozionale, donando sensazioni diverse. Molto gradevoli profumi che richiamano alla natura come essenze agli agrumi, alla menta o al sandalo. Ognuno potrà scegliere la fragranza preferita da diffondere nella doccia emozionale. Molte di esse includono anche suoni e melodie che rendono ancora più piacevole rimanere all’interno del box doccia.

Tutti questi elementi hanno il potere di regalare emozioni positive e di rimuovere quelle negative come stanchezza, stress e ansia. Tutti i sensi sono coinvolti e beneficiano di un miglioramento generale.

La doccia emozionale può avere getti verticali come nelle docce tradizionali o orizzontali, che erogano l’acqua dai lati della doccia. L’acqua esercita una sorta di massaggio sul corpo che allenta le tensioni muscolari, comprese quelle della colonna vertebrale. La pelle sottoposta a questo trattamento appare più elastica grazie ad una migliore microcircolazione. L’acqua fredda ha un potere rivitalizzante mentre i getti di acqua calda hanno proprietà rilassanti.

Benefici della doccia emozionale

La doccia emozionale non presenta alcuna controindicazione e tutti possono ritrovare un benessere diffuso. Tanti i benefici che corpo e mente ricevono. Innanzitutto serve per rilassarsi, contrastare lo stress e ridare tono e vigore all’organismo. I getti alternati di acqua calda e fredda aiutano a tonificare e purificare la pelle, combattere la cellulite e rilassare la muscolatura. I tessuti si rassodano e la pelle appare depurata, ed inoltre viene riattivata la circolazione sanguigna.

Come trasformare il bagno in una SPA

Ricreare a casa un mini centro benessere all’interno della doccia non è una cosa difficile e nemmeno troppo dispendiosa. Si possono trovare in vendita nei centri specializzati dei soffioni pensati per la cromoterapia, da installare nella propria doccia. Per dare vita alla doccia emozionale bisogna individuare delle lampade a più colori e anche degli erogatori di essenze. E’ dal mix di colori e odori che si traggono le sensazioni rilassanti tipiche di una doccia emozionale.