Cosa fare a casa per affrontare al meglio la quarantena

La quarantena sta costringendo molte persone a passare molte ore e giorni chiuse in casa. Questa chiusura forzata può essere anche l’occasione per imparare nuove cose e per riprendere vecchie passioni accantonate per mancanza di tempo.

Questo periodo può farci capire che molte cose che credevamo importanti in realtà non lo erano, perché oggi ci accorgiamo di come possiamo farne a meno, anzi di come ci fa bene farne a meno! Mi riferisco a tutte quelle cose che ci portavano via tempo e sopratutto che ci portavano a dire “Non ho tempo” sia agli altri che a noi stessi. Oggi, più di prima, sappiamo che il tempo per noi stessi e per gli altri va trovato. Non lasciamoci sfuggire quello che probabilmente è l’unico lato positivo di questa situazione. Vediamo allora come affrontare questo periodo con più serenità e in modo costruttivo.

Pulizia sui social

Per prima cosa cominciamo con la pulizia dei social. Approfittatene per rimuovere dalle amicizie tutte quelle persone indisponenti e fastidiose che con i loro post non fanno altro che rovinarvi le giornate. Credetemi: ne trarrete beneficio tanto quanto un’intensa sessione di meditazione…

Cancellarsi dalle newsletter

Per errore, per pigrizia o per necessità temporanee tutti noi abbiamo scelto di iscriverci ad un servizio di newsletter. Con il passare del tempo queste noiose mail che affollano la nostra casella di posta elettronica hanno iniziato ad infastidirci, ma non abbiamo mai avuto occasione di cancellare il nostro nominativo dal relativo database. Che state aspettando a farlo?

Le cose rimandate

A questo punto possiamo fare finalmente tutte quelle cose rimandate da tempo Che si tratti di attività piacevoli che non avete mai il tempo di fare o di qualcosa di noioso che vi crea ansia e noia provvedete: la vostra mente ne trarrà sicuro giovamento.

Curare la forma fisica

Allenatevi in casa, magari sfruttando app e tutorial. Se non fate attenzione al giro vita rischiate di prolungare la quarantena causa mancanza vestiti da indossare o di dover uscire di casa con la tuta che tanto avete usato in questi giorni!

Fare yoga

Sappiamo quanto sia importante l’attività fisica e per i suoi benefici a livello psicofisico è sicuramente utile iniziare a praticare dello yoga. Munitevi di tappetino e di appositi tutorial su Youtube. Cominciate con le posizioni meno complesse e chissà che alla fine della quarantena non riusciate anche a migliorarvi al punto da arrivare alle asana. Sappiate poi che esistono posizioni utili a risolvere piccoli e grandi problemi fisici ed organici.

Ballo

Provate anche a sfogare le vostre energie in esubero e le vostre frustrazioni ballando un po’ da soli o in compagnia. Eliminerete così un po’ di tossine, vi svagherete e magari, se avete la fortuna di vivere con il vostro partner, creerete un’atmosfera particolare. Muovetevi, dimenatevi, cantate ed ascoltate musica: farà bene al corpo ed allo spirito!

Cura del corpo

E quando se non adesso potrete trovare del tempo per un momento beauty ben organizzato? Coccolatevi con un bagno caldo e profumato, provate uno scrub home made, datevi alla nail art, perfezionate le tecniche di make-up, concedetevi una accurata beauty routine, fate qualcosa ai capelli, insomma: prendetevi cura del vostro corpo e non lasciatevi andare. In questo interessante articolo sul sito www.pianetadonne.blog trovate approfondimenti e consigli per il make-up con la mascherina.

Meditazione

Una decina di minuti al giorno saranno sufficienti per ottenere i primi benefici. Se siete dei neofiti e non sapete proprio da dove cominciare, sfruttate internet: ci sono decine di corsi online che potrete frequentare.

Leggere

Anche l’idea di prendere in mano un libro non è male. Potrete procedere in solitaria o insieme ad altri membri della famiglia, magari interpretando anche i vari personaggi che compaiono nella narrazione. Si tratta di un passatempo che vi insegnerà un po’ le basi della recitazione e che rinforzerà i legami familiari.

Scrivere

I più creativi tra voi potranno dedicarsi anche alla scrittura. Poco importa che si tratti di poesie, di racconti o semplicemente di un originale diario personale: la vostra sarà comunque un’attività catartica che arricchirà lo spirito e che vi permetterà di impegnare la mente.

Imparare una lingua

Ed infine sfruttate la quarantena per imparare una nuova lingua: potrà sempre tornarvi utile sul posto di lavoro, in vacanza o semplicemente per arricchire il vostro bagaglio culturale. Ancora una volta potrete servirvi di internet e dei suoi tanti tutorial…

Guardare le serie TV

Vi lamentate sempre di non avere il tempo per farlo: perché non approfittare della quarantena per vedere tutte le stagioni delle vostre serie TV preferite? Munitevi di divano, plaid, abbonamento alla pay TV e patatine e datevi alle maratone televisive in solitaria o in famiglia.

Cucinare

Se avete la passione per la cucina, o per l’assaggio, dedicatevi ai fornelli. Preparate dei dolci speciali, dei primi piatti elaborati, dei secondi complessi o dei contorni estrosi. Seguite le ricette che trovate online o i video guida di Youtube, traete spunto dal blog dei professionisti, sperimentate e… deliziate il palato dei vostri coinquilini!

Giocare

In quarantena abbiamo l’occasione di giocare con tutta la famiglia e sopratutto con i bambini. Non vi sarà difficile trovare del tempo da dedicare ai giochi da tavolo o ai puzzle, ai mattoncini Lego o ad una caccia al tesoro improvvisata. Sbizzarritevi e divertitevi!

Giardinaggio

E perché non dedicarsi alle piante, ai fiori ed all’orticello personale? Vi aiuterà a cucinare meglio, altra attività da quarantena di cui abbiamo già parlato, a stare a contatto con la natura ed a prendere finalmente una boccata d’aria legale ed autorizzata.